Tagliare la corda

Spettacolo dei detenuti della VI sezione del Padiglione A, realizzato nel teatro della Casa Circondariale. (Febbraio) 
Lo spettacolo narra del viaggio della vita. La meta è un grande tesoro. Il viaggio per raggiungerla, come sempre, è irto di pericoli. La vita è così, siamo soli, su una nave, in mezzo al mare in burrasca. Non proprio soli, in compagnia di altri viaggiatori come noi. Qualcuno però, può decidere un viaggio alternativo, a volte contro gli stessi propri compagni di viaggio.
Lo spettacolo è stato presentato, oltre al pubblico consueto, a sei associazioni di categoria della città di Torino. Lo scopo del coinvolgimento è di continuare, con le imprese loro associate, un dialogo sul lavoro dentro e fuori dal carcere.

Torna all'introduzione