C1C2C3C4C5C6

P1

... un bel giorno il principe decise che tutto quello che c’era nel suo regno non gli sarebbe più bastato: voleva guardare e scoprire cosa c'era all'esterno...

images/Categorie/P1_H.png

Spettacoli

Palcoscenici tradizionali, piccole aule scolastiche

Piazze, strade, cortili, parchi, balconi, biblioteche, musei…

Ogni luogo è adatto per fare teatro

Cyberbulli nella rete

IMGcyber1

Cyberbulli nella rete

scuole medie e superiori

di e con Franco Carapelle

rapper Alp King

Uno spettacolo teatrale pensato per far conoscere i rischi di internet e sensibilizzare i ragazzi e le ragazze ad un uso responsabile e consapevole della rete. Il web, infatti,  amplifica la diffusione dei messaggi, l’iper connessione ci rende sempre raggiungibili, e più vulnerabili, e quando i bulli approdano nella rete, le conseguenze possono essere disastrose.

Proponendo casi concreti, video e interazioni con i partecipanti, l’attore e regista Franco Carapelle e il Rap menestrello Alp King, accompagnano i ragazzi in un divertente e serrato confronto con la personale esperienza, aiutandoli a comprenderei rischi e i comportamenti che fanno male, a delimitare i confini di ciò che è lecito.

Spielerei

TS Spierlei

vecchi diari per riflessioni attuali

scuole superiori

monologo con elisabetta Baro

Spielerei racconta le piccole vicende quotidiane di una donna poco più che ventenne: gli amori, i desideri, i sogni, le speranze. Sentimenti condivisi dalle donne di ogni luogo e di ogni tempo, ma per Etty Hillesum è impossibile coltivarli: è nata ebrea nell’Europa nazista.

Incidenti di percorso

Incidenti01

liberi dalle dipendenze

scuole superiori

di e con Franco Carapelle

musiche dal vivo di ALP King (rapper)

Proponiamo per le scuole superiori “Incidenti di percorso”: uno spettacolo che mostra la grande difficoltà dei giovani nel confrontarsi con se stessi e con gli altri, mettendo in scena il loro difficile rapporto con tutto quello che è proibito (droghe, alcool, velocità, ecc.) e che li attrae in modo pericoloso.

L'albero incantato

Albero incantato nuova

Genitori e figli: realtà, fantasia... fiducia

scuole elementari | materne

In un bosco lontano, in un tempo imprecisato, due fratellini si trovano a vivere la più grande avventura della loro vita: l’incontro con l’albero incantato, una pianta speciale che può parlare ed esaudire i desideri, un vero sogno che si realizza. Ma come crederci quando anche la loro mamma è convinta che non possa esistere un albero del genere?

Una storia sulla realtà, la fantasia e il rapporto di fiducia che si instaura tra i genitori e i figli e più in generale tra gli adulti e i bambini.

Nello spettacolo, a ogni cambio di scena il ruolo dei due fratelli è affidato a bambini diversi del pubblico: sono loro i protagonisti del viaggio, in una successione di incontri con gli altri personaggi della storia, interpretati dagli attori professionisti. Un gioco teatrale basato sull'improvvisazione e sulla fantasia dei bambini.