C1C2C3C4C5C6

P3

... un evento teatrale può distribuirsi nell'arco di uno o più giorni, o terminare in pochi minuti: può essere consumato all'istante e poi sparire.

GAVI FORTE di cultura, arte e storia

 

IMG sitoGAVIestateUn progetto per la promozione del forte di gavi e del suo territorio


Il FORTE di GAVI è al centro delle iniziative di valorizzazione e di promozione turistica del progetto GAVI FORTE DI CULTURA, ARTE E STORIA proposto dal Polo Museale del Piemonte - su iniziativa della dott.ssa Annamaria Aimone  Direttore del Forte di Gavi - e dalla Compagnia teatrale Teatro e Società, con il sostegno della Compagnia di San Paolo, nell’ambito del bando “Luoghi della Cultura”.

Dal 13 maggio al 16 settembre 2018in programma nove visite guidate teatrali, veri e propri spettacoli itineranti e coinvolgenti per tutti, alla scoperta del Forte di Gavi e della sua storia millenaria, con i suoi borghi ricchi di cultura, eccellenze enogastronomiche e artigianali.

EYCH2018 Logos Green IT 300Il progetto GAVI FORTE di cultura, arte e storia è inserito nel calendario delle attività dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 “Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro”. #Patrimonio2018  #Europeforculture

E' realizzato con la collaborazione dei comuni di Arquata Scrivia, Gavi, Mornese, Novi Ligure, Serravalle Scrivia, con il patrocinio di Alexala – Agenzia Turistica Locale della Provincia di Alessandria.

Per saperne di più sul Forte di Gavi: sito del Polo Museale del Piemonte 


 Attività

GAVI FORTE DI CULTURA

VI RACCONTIAMO IL FORTE DI GAVI IN UNO SPETTACOLO TEATRALE ITINERANTE

 

E' uno spettacolo teatrale itinerante, ispirato alla storia e ai molteplici significati della Fortezza, la nostra proposta per farvi conoscere il Forte di Gavi (AL).
GAVI FORTE di CULTURA” vi porterà a scoprire il Bene Culturale del Polo Museale del Piemonte, simbolo di un territorio di confine tra il mare e la pianura, che con la sua maestosa imponenza ha saputo adattarsi e resistere al tempo. 

 Vi aspettiamo

luogoCMYK300DOMENICA 17 giugno    luogoCMYK300DOMENICA 8 luglio    luogoCMYK300DOMENICA 12 agosto    luogoCMYK300DOMENICA 16 settembre 2018

nello scenario del Forte di Gavi, con repliche ogni ora e mezza, a partire dalle 10:00.

ORARI: 10:00 – 11:30 – 14:30 – 16:00 – 17:30


Gli attori di Teatro e Società per l’intera giornata guideranno i gruppi di partecipanti mettendo in scena un vero e proprio spettacolo che intreccerà le vicissitudini di personaggi contemporanei con quelli storici, in un racconto incalzante e ricco di colpi di scena che porterà a conoscere, in modo insolito e divertente, anche aspetti meno noti della storia del prestigioso maniero. 

Si incontreranno Padre da Fiorenzuola rinomato ingegnere militare a cui si deve l’abilità di “far della montagna un Forte” per garantire la sicurezza di Genova e poi soldati e prigionieri, tra cui l’inglese Pringle, l’unico evaso dalla Fortezza con una rocambolesca fuga. Presenti anche i figuranti della “Compagnia della Picca e del Moschetto” e della Compagnia teatrale "Due x sei" di Novi Ligure che, con alcuni partecipanti al “Laboratorio per la narrazione dei beni culturali”, arricchiranno la rappresentazione in più punti del percorso di visita.

La visita teatrale, pensata per coinvolgere e divertire adulti e bambini nei vari volti del Forte, avrà una guida speciale che con suggerimenti e “trucchi del mestiere” inviterà gli spettatori a raccontare con scatti fotografici le emozioni della visita e la bellezza del luogo.

Tutti potranno pubblicare su INSTAGRAM, il più importante social network per lo storytelling fotografico, momenti, scorci, emozioni vissute al FORTE e partecipare al concorso #GAVIFORTEDICULTURA, proposto da Teatro e Società nell’ambito del progetto.

 

IL CONCORSO FOTOGRAFICO

FORTEGAVI concorsoFOTOwebIl concorso #GAVIFORTEDICULTURA, proposto da Teatro e Società nell’ambito del progetto, è dedicato a valorizzare con la fotografia il Forte di Gavi. E’ rivolto a tutti gli appassionati di fotografia che abbiano un profilo personale sul social network INSTAGRAM.

La partecipazione al concorso è libera e gratuita. Saranno premiati gli scatti più significativi pubblicati su INSTAGRAM dal 17 giugno al 20 settembre 2018 con

hashtag #GAVIFORTEDICULTURA #FORTEDIGAVI

tag - dell’immagine o nel testo di accompagnamento: @teatrosocieta

Ciascun partecipante potrà proporre un massimo di n. 10 fotografie digitali che offrano uno sguardo personale sul patrimonio artistico e culturale del Forte di Gavi e che sappia cogliere la particolarità del luogo. Ogni foto dovrà essere accompagnata da un titolo e/o da un testo di accompagnamento assegnato dall’autore stesso.

PRESENTAZIONE

REGOLAMENTO 


 

PER PARTECIPARE ALLO SPETTACOLO ITINERANTE "GAVI FORTE DI CULTURA"

Le partenze a gruppi sono programmate ogni ora e mezza con i seguenti orari:
10:00 – 11:30 – 14:30 – 16:00 – 17:30
La permanenza al Forte è prevista per circa due ore, sono consigliate scarpe comode e si segnala che il percorso non è accessibile a carrozzelle e passeggini.

ACCESSO AL FORTE DI GAVI

stradellaA PIEDI con breve passeggiata dal centro di Gavi (circa venti minuti). Parcheggio consigliato in piazza Dante, di qui proseguire a piedi in via Circonvallazione e seguire le indicazioni per la salita.

Con BUS NAVETTA a partire dalle 9.30 e per l’intera giornata. Il trasporto è gratuito dal piazzale Padre Benegassi (in prossimità di via al Forte e di fronte al cimitero). La partenza è prevista ogni mezz’ora circa.

PRENOTAZIONE

La partecipazione alle visite teatrali è GRATUITA, è previsto il costo del biglietto di ingresso al Forte di 5 euro per adulti (gratuito fino 18 anni, ridotto 2,50 Euro per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, ulteriori riduzioni sono indicate sul sito: http://polomusealepiemonte.beniculturali.it/).

Per ottimizzare l’organizzazione dei gruppi è richiesta la prenotazione inviando un’e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattando la segreteria di Teatro e Società, al n.ro 392 290.67.60 (Lu - Ve dalle 9.00 alle 13.00).
Indicare: data e orario preferito - n.ro di persone partecipanti - indicare se si intende usufruire del servizio navetta - indicare email e n.ro di telefono a cui sarà inviata la conferma.*

*NB Inviando la prenotazione si fornisce il consenso al trattamento dei dati da parte di Teatro e Società, secondo le condizioni di privacy indicate a questa pagina, in conformità al GDPR, il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (REG UE 2016/697) in vigore dal 25 maggio 2018 . 

 


 

GAVI FORTE DI CULTURA

Spettacolo itinerante a cura di Teatro e Società

Regia: Elisabetta Baro e Franco Carapelle
Testi: Luca Scaglia
Oggetti scenici: Claudio Montagna
Attori: Elisabetta Baro, Chiara Bosco, Franco Carapelle, Federico Palumeri, Daniela Pezzana e Flavio Vigna.
Con la partecipazione della “Compagnia della Picca e del Moschetto” e della Compagnia teatrale "Due x sei" di Novi Ligure e di alcuni partecipanti al “Laboratorio per la narrazione dei beni culturali”.

 


 Scoprire GAVI - Comune Bandiera Arancione del Touring Club e il Novese

Strutture ricettive - sito ALEXALA Agenzia Turistica Locale

Dove mangiare  -  sito ALEXALA Agenzia Turistica Locale

Informazioni e servizi turistici  -  ThinkSerravalle 

 


2018 cartolinaGavi Web1


ATTIVITA' CONCLUSE

VISITE TEATRALI

DI PAESE IN PAESE: I LUOGHI SI COSTRUISCONO VIAGGIANDO

Visite teatrali alla scoperta dei borghi di Mornese, Novi Ligure, Serravalle Scrivia, Gavi, Arquata Scrivia

 

IMG comuni2018"DI PAESE IN PAESE - I luoghi si costruiscono viaggiando” è il titolo e al tempo stesso il fil rouge di cinque visite teatrali proposte nei borghi di Mornese, Novi Ligure, Serravalle Scrivia, Gavi e Arquata Scrivia dagli attori della Compagnia Teatro e Società accompagnati dai giovani attori delle scuole elementari e medie e da gruppi locali.

Cinque viaggi con un eccezionale personaggio guida, il navigatore Cristoforo Colombo, e cinque storie per conoscere i borghi, le bellezze e la storia di un territorio meraviglioso e ospitale, capace di stupire per le sue eccellenze enogastronomiche, per i suoi manufatti e i suoi monumenti.

E se Cristoforo Colombo, prima di partire alla scoperta di una nuova via per le Indie, avesse avuto un tremendo dubbio sulla sua impresa e una paura inconfessata dell’ignoto che lo attendeva? 

Immaginiamo che il nostro Navigatore cerchi di fuggire ai suoi propositi e immaginiamo che, perso nei suoi dilemmi, si ritrovi catapultato nel futuro e in luoghi sconosciuti e da lui inesplorati.

La partecipazione alle visite teatrali è GRATUITA.
E’ gradita la prenotazione,entro le ore 12,00 del giorno precedente la visita, scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Per informazioni è possibile contattare la segreteria di Teatro e Società, dalla 9 alle 13 al n.ro 392 2906760.


DI PAESE IN PAESE visite teatrali a cura di Teatro e Società 
Laboratori nelle scuole: Elisabetta Baro, Chiara Bosco, Franco Carapelle / Testi: Andrea Baglione / Regia: Elisabetta Baro e Franco Carapelle / Attori: Elisabetta Baro, Chiara Bosco, Franco Carapelle, Luana Doni, Federico Palumeri, Daniela Pezzana e Flavio Vigna.  


PROGRAMMA .PDF 

luogoCMYK300MORNESE – Domenica 13 MAGGIO 2018 - ore 15,30             

luogoCMYK300NOVI LIGURE – Venerdì 18 MAGGIO 2018 - ore 17,00

luogoCMYK300SERRAVALLE SCRIVIA – Sabato 19 MAGGIO 2018 - ore 15,30              

luogoCMYK300GAVI – Domenica 20 MAGGIO 2018 -  ore 10,00

luogoCMYK300ARQUATA SCRIVIA – Sabato 26 MAGGIO 2018 - ore 15,30


 

 

GAVI: FORTE DI CULTURA, ARTE E STORIA

2311 gavi gruppo RID

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO 

a cura del Direttore del Forte di Gavi, dott.ssa Annamaria Aimone e della Compagnia Teatro e Società

GIOVEDI’ 23 novembre 2017 ore 17.00  -  INVITO.PDF

presso l'Enoteca Comunale di Gavi - via G.Mameli, 173 

 MATERIALI DI COMUNICAZIONE

13 novembre 2017 - Invito presentazione progetto  INVITO.PDF
Comunicato stampa .PDF

Loghi SITO1

23 novembre 2017 - Cartella stampa .PDF

Immagini fotografiche .zip

LOCANDINA

CARTOLINA CORSI

 

Attività

Il progetto ha proposto iniziative volte a innovare la fruizione dei beni culturali con un corso di aggiornamento per insegnanti, cui sono seguiti interventi di animazione teatrale nelle scuole e un laboratorio di narrazione dei beni culturali per operatori del turismo e della cultura.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI

Il corso si propone di avvicinare i docenti alle tecniche di base per l’animazione teatrale nella didattica, in particolare, alla valorizzazione dei beni culturali. Il corso, curato da Franco Carapelle attore e regista teatrale, introdurrà gli strumenti dell’animazione teatrale: dalle modalità per favorire la creatività nella didattica, all’ideazione di un percorso teatrale a partire dalla classe.

A chi si rivolge: insegnanti delle scuole dei Comuni aderenti il progetto.

Durata: cinque incontri, di due ore ciascuno.

Quando: mercoledì, ore 17.00 a partire dal 10 gennaio 2018, presso il Centro Comunale di Cultura “G. Capurro” - Biblioteca Civica, via Marconi, 66 a Novi Ligure.

La partecipazione è gratuita

Iscrizioni entro il 22 dicembre 2017 inviando e-mail con dati anagrafici, residenza e telefono a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

PRESENTAZIONE .PDF

 


 

LABORATORI DI ANIMAZIONE TEATRALE NELLE SCUOLE

Dalla teoria alla pratica, dopo il corso, la Compagnia Teatro e Società avvierà i laboratori di animazione teatrale nelle scuole, guidando i giovani alla scoperta della storia, dei luoghi e dei personaggi, in collaborazione con l’associazione “Amici del Forte di Gavi” e con storici locali. Sono cinque i laboratori di animazione teatrale avviati a febbraio con le scuole di Arquata Scrivia, Bosio e Carrosio per il Comune di Gavi, Mornese e Novi Ligure. Le classi aderenti al progetto saranno attivamente coinvolte, inoltre, in alcune visite guidate teatrali proposte, a conclusione dell’anno scolastico, nei Comuni e al Forte di Gavi.

 


 

2017 GAVI teatroLABORATORIO TEATRALE PER NARRARE IL BENE CULTURALE

il “Laboratorio teatrale per narrare il bene culturale” presenterà le tecniche di narrazione proprie del teatro e qui utilizzate per re-interpretare i Beni Culturali e restituirli nell’ambito di una visita museale: dalle tecniche attoriali di base, alle modalità di esposizione e di ideazione di una visita guidata teatrale.
Condotto da Elisabetta Baro e da Franco Carapelle, attori e registi teatrali.

A chi si rivolge: giovani e adulti che intendano operare, sia in modo professionale che amatoriale in ambito turistico,il laboratorio non richiede ai partecipanti particolari conoscenze e/o abilità attoriali.

Durata: dieci incontri, di due ore ciascuno, il giovedì ore 18.00 a partire dal 15 febbraio 2018, presso l’Enoteca Comunale di Gavi via G. Mameli, 173.

La partecipazione è gratuita

Iscrizioni entro il 15 gennaio 2018 inviando e-mail con dati anagrafici, residenza e telefono a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

PRESENTAZIONE .PDF