C1C2C3C4C5C6

P3

... un evento teatrale può distribuirsi nell'arco di uno o più giorni, o terminare in pochi minuti: può essere consumato all'istante e poi sparire.

GAVI FORTE di cultura, arte e storia

 

pagina gaviUn progetto per la promozione del forte di gavi e del suo territorio


Il FORTE di GAVI è al centro delle iniziative di valorizzazione e di promozione turistica del progetto GAVI FORTE DI CULTURA, ARTE E STORIA proposto dal Polo Museale del Piemonte e dalla Compagnia teatrale Teatro e Società, con il sostegno della Compagnia di San Paolo, nell’ambito del bando “Luoghi della Cultura”.

GAVI FORTE DI CULTURA, ARTE E STORIA propone iniziative volte a innovare la fruizione dei beni culturali. Da gennaio prenderanno il via le prime attività con un corso di aggiornamento per insegnanti, cui seguiranno interventi di animazione teatrale nelle scuole, e un laboratorio di narrazione dei beni culturali per operatori del turismo. A queste iniziative si affiancherà il programma di visite guidate teatrali al Forte di Gavi e in alcuni Comuni del gaviese, veri e propri spettacoli itineranti e coinvolgenti, rivolti al pubblico. LOCANDINA

Per saperne di più sul Forte di Gavi: sito del Polo Museale del Piemonte

 


2311 gavi gruppo RID

GAVI: FORTE DI CULTURA, ARTE E STORIA

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

GIOVEDI’ 23 novembre 2017 ore 17.00  -  INVITO.PDF

presso l'Enoteca Comunale di Gavi - via G.Mameli, 173 

 MATERIALI DI COMUNICAZIONE

13 novembre 2017 - Invito presentazione progetto  INVITO.PDF
Comunicato stampa .PDF

23 novembre 2017 - Cartella stampa .PDF

Immagini fotografiche .zip

LOCANDINA

CARTOLINA CORSI


 Attività

 

 2017 GAVI Card DEFCORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI

Il corso si propone di avvicinare i docenti alle tecniche di base per l’animazione teatrale nella didattica, in particolare, alla valorizzazione dei beni culturali. Il corso, curato da Franco Carapelle attore e regista teatrale, introdurrà gli strumenti dell’animazione teatrale: dalle modalità per favorire la creatività nella didattica, all’ideazione di un percorso teatrale a partire dalla classe.

A chi si rivolge: insegnanti delle scuole dei Comuni aderenti il progetto.

Durata: cinque incontri, di due ore ciascuno.

Quando: mercoledì, ore 17.00 a partire dal 10 gennaio 2018, presso il Centro Comunale di Cultura “G. Capurro” - Biblioteca Civica, via Marconi, 66 a Novi Ligure.

La partecipazione è gratuita

Iscrizioni entro il 22 dicembre 2017 inviando e-mail con dati anagrafici, residenza e telefono a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

PRESENTAZIONE .PDF

 


 

LABORATORI DI ANIMAZIONE TEATRALE NELLE SCUOLE

Dalla teoria alla pratica, dopo il corso, la Compagnia Teatro e Società avvierà i laboratori di animazione teatrale nelle scuole, guidando i giovani alla scoperta della storia, dei luoghi e dei personaggi, in collaborazione con l’associazione “Amici del Forte di Gavi” e con storici locali. Le classi aderenti al progetto saranno attivamente coinvolte, inoltre, in alcune visite guidate teatrali proposte, a conclusione dell’anno scolastico, nei Comuni e al Forte di Gavi.

 


 

2017 GAVI teatroLABORATORIO TEATRALE PER NARRARE IL BENE CULTURALE

il “Laboratorio teatrale per narrare il bene culturale” presenterà le tecniche di narrazione proprie del teatro e qui utilizzate per re-interpretare i Beni Culturali e restituirli nell’ambito di una visita museale: dalle tecniche attoriali di base, alle modalità di esposizione e di ideazione di una visita guidata teatrale.
Condotto da Elisabetta Baro e da Franco Carapelle, attori e registi teatrali.

A chi si rivolge: giovani e adulti che intendano operare, sia in modo professionale che amatoriale in ambito turistico,il laboratorio non richiede ai partecipanti particolari conoscenze e/o abilità attoriali.

Durata: dieci incontri, di due ore ciascuno, il giovedì ore 18.00 a partire dal 15 febbraio 2018, presso l’Enoteca Comunale di Gavi via G. Mameli, 173.

La partecipazione è gratuita

Iscrizioni entro il 15 gennaio 2018 inviando e-mail con dati anagrafici, residenza e telefono a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

PRESENTAZIONE .PDF