C1C2C3C4C5C6

P3

... un evento teatrale può distribuirsi nell'arco di uno o più giorni, o terminare in pochi minuti: può essere consumato all'istante e poi sparire.

Rassegna Teatrale alle Officine Folk

2017 Stagione Offola grande festa del teatro - INTERFERENZE

Riprende il teatro alle Officine Folk: anche quest’anno la rassegna organizzata dalle compagnie residenti Teatro Società e Doppeltraum Teatro abiterà i Bagni di Via Luserna con un appuntamento mensile dedicato al teatro.
Nell’ambito del progetto Cortocircuito della Fondazione Piemonte dal Vivo, con il patrocinio della Città di Torino e della Circoscrizione 3 e in collaborazione con l’associazione Piemonte Cultura, il cartellone 2017/18 si intitola “Interferenze”, termine che connota il carattere poliedrico degli appuntamenti.

In particolare il mese di marzo conterrà una rassegna nella rassegna, con una triade di spettacoli di Teatro Società rivolti agli studenti delle scuole medie e superiori: Stelle (co-produzione Doppeltraum Teatro), I vecchi vagoni e Incidenti di percorso (di Franco Carapelle), tre appuntamenti per parlare di astronomia, bullismo e dipendenze, per affrontare con il teatro i piccoli grandi problemi dell’adolescenza.

La Rassegna teatrale delle Officine Folk è realizzata con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo (progetto Corto Circuito) in collaborazione con: Piemonte CulturaDoppeltraum TeatroTeatro e Società e con il patrocinio della Circoscrizione 3.  

PROGRAMMA

Si comincia il 14 ottobre con la compagnia torinese Deriva Clun e il suo Cyrano dans la lune – Storia di un naso che voleva arrivare sulla luna, una versione poetica e clownesca del grande classico di Rostand.

Il 18 novembre le Officine Folk accoglieranno Cucinar Ramingo, con il milanese Giancarlo Bloise, un racconto gustoso e delicato ad opera di un cuoco-attore che disquisisce su cibi e bevande degli dei, mentre prepara dal vivo manicaretti su fornelli che sembrano strumenti musicali.

Il 12 gennaio sarà il turno di un altro grande classico del teatro rivisitato in chiave musicale: Otello Unplugged, di e con Davide Lorenzo Palla e Tiziano Cannas.

Come ogni anno, febbraio sarà dedicato al teatro di impegno civile: la compagnia Quizzy Teatro racconterà la Prima Guerra Mondiale a 100 anni dalla sua conclusione con Solo – Una Vita, in scena il 9 febbraio.

Il mese di marzo conterrà una rassegna nella rassegna, con una triade di spettacoli di Teatro Società rivolti agli studenti delle scuole medie e superiori: Stelle, I vecchi vagoni e Incidenti di percorso, tre appuntamenti per parlare di astronomia, bullismo e dipendenze, per affrontare con il teatro i piccoli grandi problemi dell’adolescenza.

Il 14 aprile sarà la volta di Doppeltraum Teatro in Tingeltangel, che trasformerà il salone dei Bagni di Via Luserna 8 in una locanda fumosa degli anni Venti della Germania di Weimar, in cui si esibivano Karl Valentin, Liesl Karlstadt e il giovane Brecht.

Sempre Doppeltraum concluderà la stagione il 12 maggio con un testo di drammaturgia contemporanea, Le prénom, noto al pubblico italiano come Cena tra amici, graffiante commedia dall’ambientazione parigina.

 

Tutti gli appuntamenti, eccetto la rassegna per le scuole, si terranno alle 21.00 presso le Officine Folk, via Luserna di Rorà 8 Torino.

 

 Una rassegna per tutti, in uno spazio non convenzionale, che mira a garantire un alto livello di professionalità degli artisti invitati, senza dimenticare i gruppi e le compagnie che, instancabilmente, vivono il territorio e si spendono quotidianamente per diffondere cultura.

 

Per info e biglietteria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Officine Folk®
Via Luserna di Rorà, 8 – Torino Contrada San Paolo - 10141 TORINO 
Parcheggio consigliato: viale alberato di C.so Racconigi
Mezzi pubblici: Tram 15 – 16, Bus 42- 55 – 56 – 33
Servizio Bar self-service
Inoltre, il nuovo spazio delle Officine Folk offre giornalmente varie e interessanti opportunità: una ricca rassegna musicale della tradizione folk, hammam e centro benessere “Nour”, ristorante e caffetteria “Etoile Rouge” e corsi di musica e teatro.


 

SECONDA EDIZIONE 2016-2017

offo2016Seconda edizione per la rassegna teatrale alle Officine FOLK, in borgo San Paolo, con un nuovo cartellone ricco di eventi e di generi artistici.
Dal 26 novembre 2016 al 14 aprile 2017 tredici appuntamenti di prosa, spettacoli per bambini, cabaret, musica per tutti.

In un contesto di grande vitalità e fermento la circoscrizione 3  consolida l’idea nata un anno fa e che vuole  proporre a tutti coloro che amano lo spettacolo dal vivo e desiderano incontrarsi in uno spazio nuovo e alternativo come le Officine Folk poste all’interno dei Bagni Pubblici di Via Luserna di Rorà 8.

La Rassegna teatrale delle Officine Folk è realizzata con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo (progetto Corto Circuito) in collaborazione con: Piemonte Cultura, Doppeltraum Teatro, Teatro e Società e con il patrocinio della Circoscrizione 3.  

Programma:

26 novembre 2016 -  Allegro Cantabile di Faber Teater
Le voci di Faber Teater spaziano dal bel canto alle ballate, ai canti di lavoro, alle serenate, dal Nord al Sud d'Italia: un viaggio che parte dalla tradizione della musica popolare italiana per andare altrove, anche molto lontano, con la consapevolezza che il contemporaneo affonda le sue radici nella tradizione, per farla sua e poi sorpassarla. Sei canta-attori si esprimono attraverso la musica e le proiezioni che danno un'immagine ai loro pensieri, alla musica che ascoltiamo, missive silenziose che raggiungono il pubblico.


16 dicembre - L'albero incantato di Teatro e Società
Per le scuole è dedicato il secondo appuntamento del 16 dicembre. In un bosco lontano due fratellini si trovano a vivere la più grande avventura della loro vita: l’incontro con l’albero incantato, l’albero di Natale che può parlare ed esaudire i desideri, un vero sogno che si realizza, concretizzandosi finalmente nella venuta di un vero Babbo Natale in carne ed ossa. Ma come crederci quando anche la loro mamma è convinta che non possa esistere un albero simile? Un gioco teatrale basato sull'improvvisazione e sulla fantasia dei bambini. Tutte le informazioni per partecipare

La rassegna prosegue nel 2017:
il 21 gennaio con "Dio mercatodi Walter Leonardi, attore comico noto al grande pubblico per la sua partecipazione nei video de "Il Terzo segreto di satira".
Nei mesi successivi, spazio ai giovani emergenti:
il 17 febbraio Doppeltraum Teatro con "Indicazioni stradali sparse per terra";
il 18 marzo Giulia Pont con lo spettacolo-rivelazione "Ti lascio perché ho finito l'ossitocina";
il 14 aprile "Il filosofo ignorante", il teatro canzone di Giorgio Gaber visto da Doppeltraum



Gli spettacoli sono tutti alle ore 21.00
ad eccezione dello spettacolo natalizio del 16 dicembre che si terrà al mattino, per le scuole, alle ore 10 e alle ore 11.30.

Info e prenotazioni: Tel. 3357626706 oppure 011 19116226

Prezzi:
Euro 10,00 intero 
Euro 8,00 inferiori anni 12 e per coloro che prenoteranno entro il 23 Novembre


Officine Folk®
Via Luserna di Rorà, 8 – Torino Contrada San Paolo - 10141 TORINO 
Parcheggio consigliato: viale alberato di C.so Racconigi
Mezzi pubblici: Tram 15 – 16, Bus 42- 55 – 56 – 33
Servizio Bar self-service
Inoltre, il nuovo spazio delle Officine Folk offre giornalmente varie e interessanti opportunità: una ricca rassegna musicale della tradizione folk, hammam e centro benessere “Nour”, ristorante e caffetteria “Etoile Rouge” e corsi di musica e teatro.

Info e Contatti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 011 0437012 – 338 6271206 . www.piemontecultura.it/


 

PRIMA EDIZIONE 2015/2016 

Offo

Una nuova rassegna teatrale in borgo San Paolo dal 14 ottobre 2015 al 9 aprile 2016 fatta di appuntamenti di prosa, spettacoli per bambini, cabaret, musica per tutti.

In un contesto di grande vitalità e fermento la circoscrizione 3 si arricchisce di una proposta dedicata a tutti coloro che amano lo spettacolo dal vivo e desiderano incontrarsi in uno spazio nuovo e alternativo: le Officine Folk all’interno dei Bagni Pubblici di Via Luserna di Rorà 8.

La Barca dei Soli e Teatro Societàbotteghe teatrali della Fondazione Piemonte dal Vivo presentano cinque appuntamenti teatrali di generi diversi. Questo il calendario della rassegna:

“Improvvisazioni di un attore che legge” esilerante e tragicomico monologo (Teatro Lieve), sabato 14 novembre 
“I folletti del Natale”, storie e leggende natalizie per tutta la famiglia (La Barca dei Soli) sabato 19 dicembre
“Spielerei” in occasione del giorno della memoria (Teatro Società); sabato 23 gennaio;
“La Masnà”, tratto dal libro di Raffaella Romagnolo (Stregatti) sabato 13 febbraio
“Gran Varie Tre”, spettacolo comico di cabaret (Nuoveforme Diamonds) sabato 9 aprile;

Gli spettacoli sono tutti alle ore 21.00 ad eccezione dello spettacolo natalizio del 19 dicembre che si terrà alle ore 16.00.

Inoltre, il nuovo spazio delle Officine Folk offre giornalmente varie e interessanti opportunità: una ricca rassegna musicale della tradizione folk, hammam e centro benessere “Nour”, ristorante e caffetteria “Etoile Rouge” e corsi di musica e teatro. Per maggiori informazioni potete andare sul link di Piemonte Cultura

La Circoscrizione 3 della Città di Torino ha aderito all’iniziativa “Adotta una Compagnia” promossa dalla Fondazione Live Piemonte dal Vivo ed autorizza la costituzione di una Bottega d’Arte con sede presso le Officine Folk, affidandone la gestione all’Associazione PIEMONTE CULTURA supportata, in consorzio per l’attività teatrale, dalla compagnie teatrali La Barca dei Soli e Teatro Società.

L’attività sarà atta a valorizzare le peculiarità artistiche e turistiche del territorio, a promuovere percorsi e modalità formative atte a favorire lo sviluppo culturale e la formazione del pubblico, in particolare quello dei giovani e della scuola, avvicinandolo al mondo del teatro, della danza e della musica ecc..

In questo impegno il Consorzio avrà modo di rappresentare al massimo livello le proprie capacità artistiche ed imprenditoriali.
Favorirà inoltre lo scambio delle proprie produzioni con quelle delle altre Botteghe d’Arte.

BottegaArte2