C1C2C3C4C5C6

P6

... il valore dell'atto teatrale è nella sua conseguenza.

Teatro conferenza

Conferenza00

apprendere... senza annoiarsi

Per sensibilizzare il pubblico su temi complessi, TEATRO SOCIETA’ ricorre da tempo a una forma di intrattenimento che chiamiamo “Teatro Conferenza”.

Certi argomenti, per quanto importanti, se presentati a una platea soltanto per mezzo del linguaggio parlato, non sempre suscitano attenzione e interesse; peraltro, l'esposizione verbale è in molti casi indispensabile per una comunicazione sintetica e chiara.

Per ottenere una buona comprensione di ciò che si intende comunicare, può dunque essere utile ricorrere anche ad altri mezzi espressivi che, da un lato, grazie alle loro caratteristiche di ritmo e spettacolarità sono in grado di sollecitare l'attenzione dell'uditorio e dall'altro, possono a volte trasmettere cose che le sole parole non riescono a dire. Tutto questo, ovviamente, tenendo sempre presente la finalità principale che si vuole raggiungere che, con riferimento al tema prescelto, è aiutare a comprendere e a riflettere.

In una “Teatro Conferenza” qualsiasi inserimento alternativo al linguaggio parlato vuole valorizzare, integrare e mai sminuire l'esposizione verbale che, in ogni caso, per quanto circoscritta, rimane la parte nodale.

Pièces teatrali brevissime, brani musicali eseguiti da uno o più strumenti in scena, video clips o film di pochi minuti realizzati di proposito, danza, utilizzo di figure o marionette, interventi dal vivo pittorici o grafici, vengono sempre scelti e predisposti da TEATRO SOCIETA’ in relazione ai temi trattati negli interventi di chi parla.

A seconda dei casi e delle necessità, le differenti performances vengono collocate prima, dopo o anche durante gli interventi, per introdurre, oppure agevolare riflessione e comprensione, o per sostenere ritmo e attenzione.

Abbiamo utilizzato il Teatro Conferenza per affrontare temi complessi e "difficili": Pari Opportunità, Bullismo, Emigrazione, Disabilità, Traumi Cranici, Imprenditorialità e Innovazione, Lavoro, Carcere e Tossicodipendenze.